Fenix, il piano lavoro cucina con tanti vantaggi

Il piano lavoro cucina Fenix rimane è un autentico gioiello di avanguardia e tecnologia.

I top in Fenix sono i piani cucina definitivi grazie all’impiego delle nanotecnologie: graffi superficiali e piccoli tagli si richiudono al semplice passaggio di un panno caldo sul piano.

I piani lavoro cucina Fenix presentano molti altri vantaggi: questo nuovo materiale è antimpronta, resistente allo strofinamento, antimuffa, antiriflettente, morbido al tatto e possiede elevate proprietà antibatteriche.

Le nanotecnologie impiegate constano in particelle larghe meno di 100 nanometri e resine di ultima generazione.

Al contrario degli altri top cucina presentati è possibile impiegare lo stesso materiale anche nella realizzazione di mobili, tavoli e sedie da cucina, mantenendo una continuità non solo di qualità, ma di design nell’arredo della tua cucina.

Nome mitologico, caratteristiche uniche

Il suo nome rimanda a quello della Fenice (dal greco Phòinix), che simboleggia non solo l’eternità dello spirito, ma anche la morti e la rinascite, la possibilità di evoluzione: l’Araba Fenice si trasforma in cenere ed è proprio da questa che rinasce, riprendendo la sua forma originaria.

Come la Fenice il piano cucina in Fenix si rigenera e si ripara, infatti, la parte esterna del piano in FENIX, ottenuta con l’ausilio di nanotecnologie, è una superficie lavorata con resine di nuova generazione che lo rende particolarmente adatto all’uso in cucina. Perché? Perché i micro-graffi si riparano col calore. È una delle caratteristiche più innovative di Fenix.

La termo-riparazione di piccoli graffi presenti sul piano in fenix può essere effettuata infinite volte. Poiché si tratta di un materiale che, se esposto ad una fonte di calore, si rigenera.

Scegliere un piano cucina in fenix garantisce, quindi, di avere un top cucina resistente e altamente igienico, con un rapporto qualità-prezzo eccezionale.

La disponibilità di colore è ampia e potrai facilmente trovare la nuance che più si addice alla tua casa e al tuo stile.

Consigli per la manutenzione

Come qualsiasi altro materiale per l’interior design, una superficie in Fenix deve essere pulita regolarmente.

Non richiede alcuna manutenzione particolare, solo un panno umido con acqua tiepida o un detergente delicato. Quasi tutti i normali prodotti e disinfettanti per la pulizia domestica sono perfettamente tollerati.

Per le macchie più comuni è sufficiente pulire la superficie con acqua calda, utilizzando un panno non abrasivo. Le macchie persistenti possono essere rimosse con detergenti domestici non abrasivi o con solventi.

Se i residui sono vecchi e induriti, per rimuoverli si può utilizzare una spugna magica o un panno morbido in microfibra.

 

 

Rimani aggiornato su tutte le novità in cucina!

Leggi anche: